Viaggio in Croazia

Benvenuti in questo articolo vi guiderò per un viaggio in Croazia

Croazia cascateIl territorio della Croazia è una delle aree ecologicamente meglio pre-servate d'Europa. In questa terra, i colori dell'assolato e caldo Mediterraneo si sposano felicemente con la pace ed il fresco dei monti e la mitezza delle dorate e feconde pianure della Pannonia. Terra nata da un momento d'autentico estro divino, che ha ispirato versi e parole entusiastiche a tanti poeti e scrittori di fama mondiale, è uno dei pochi paesaggi europei che, su un territorio di dimensioni così contenute, possa vantare ben otto parchi nazionali.

Con il Risnjak, la Paklenica, i Laghi di Plitvice ed il Velebit settentrionale nelle regioni montane dell'interno, l'arcipelago delle Kornati (Incoronate), Mljet (Meleda), le Brijuni (Brioni) e le Cascate della Krka, nella fascia costiera, la Croazia è davvero un raro gioiello di autentica bellezza. Con due monumenti dell'orticoltura come l'Arboretum di Trsteno, vicino a Dubrovnik (Ragusa), e l'Arboretum di Opeka, nei pressi di Vinica (non lontano da Varaždin), e una notevole quantità di giardini storici e di parchi naturali protetti, questa terra è davvero una sorta di Universo verde, con ben 4300 specie vegetali ed altrettante animali che arricchiscono il proprio patrimonio naturale.

La Gastronomia

gastronomia in croazia

Le origini risalenti all'età  protoslava sono piu evidenti nella cucina continentale, cosi come sono evidenti i contatti con le famose scuole gastronomiche dei paesi confinanti, come quell'ungherese, quella viennese e quella turca.

L'area litoranea, invece, e caratterizzata dall'influenza greca, latina ed illirica e, piu tardi, da due delle piu influenti scuole gastronomiche del Mediterraneo, quella italiana e quella francese. Essa vanta un gran numero di specialita di mare (calamari, seppie, polpi, scampi, aragoste…) preparate in mille modi, oli d'oliva, prosciutto crudo, ortaggi vari ed i noti vini della Dalmazia come il Babić, la Malvasia, il Prosecco e la Vrbnička žlahtina e liquori come il notissimo Maraschino.

 

Le attività

equitazione in croaziaI più importanti centri di ippica in Croazia si trovano in Slavonia, in Istria e in Dalmazia. Dai piccoli ranch famigliari, ai centri ecquestri moderni con corsi di equitazione, allenamenti professionali e la sempre più famosa equitazione terapeutica, fino alla più importante competizione equestre– la nota Sinjska Alka, la Croazia ha un’offerta ricca per tutti gli appassionati di ippica. A Đakovo – in Slavonia potete trovare anche la scuderia nazionale di cavalli di razza nobile di Lipizza che qui vengono allevati sin dal XIII secolo.

immersioni croazia

Il rilievo frastagliato sottomarino con circa 50 m di profondità al nord, scende fino ai 250 m vicino all’isola di Palagruža mentre a poca distanza da Jabuka raggiunge una profondità di ben 1300m. Gli immersionisti esperti in cerca di attrazioni come gli esemplari endemici di flora e fauna dell’Adriatico o di galeoni romani affondati e relitti di navi da guerra, possono intraprendere uno dei numerosi tour organizzati. Ai principianti viene offerta la possibilità di scegliere tra i vari corsi professionali e scuole di immersione.

croatia canoa

Lo sapevate che in Croazia il kanuing è una tradizione secolare? Le canoe tradizionali croate, le cosiddette 'trupice', anche oggi vengono utilizzate per la pesca e il trasporto sul delta della Neretva. Adatti per un’escursione famigliare o con gli amici, le gite in canoa con guide vi portano a scoprire numerosi castelli e fortezze come Trakošćan, Ozalj e Dubovac lungo la Kupa fino ai Radmanovi mlinci sulla Cetina o i mulini antichi del fiume Krka. Un panorama particolare vi attende sull’isoletta Visovac con il monastero sorto in mezzo al lago a cui da origine il fiume Krka.

Lika-Karlovac alpinismo

La Croazia è un paese ricco di intinerari di montagna. I principianti possono intraprendere la loro avventura già nei pressi di Zagabria, Ogulin, Rovigno, Pisino, Spalato e Omiš, ma ad attendervi ci sono vette anche sulle isole come Mljet (Meleda), Brač (Brazza) e Vis (Issa). Gli appassionati della montagna possono scegliere tra ben 400 rotte organizzate di cui alcune sono tra le più impegnative d’Europa. Le destinazioni più famose vi attendono sulla Paklenica, Velebit, Učka, Dinara, Mosor e Biokovo tra cui anche la roccia di 350 m di altezza 'Anića kuk' che è la destinazione montuosa croata più attraente.

sljeme_2009_ sci in croaziain Croazia si può sciare veramente! Alle spalle di Rijeka (Fiume) si trova la destinazione sciistica Platak, e poco  più distante c’è anche il Centro olimpico croato Bjelolasica a 620 m di altezza. Nei pressi della capitale Zagabria si può sciare invece nelle discese della Medvednica sulle nuove piste recentemente arredate dalla sua vetta più alta, Sljeme. Sin dal 2005 qui viene organizzata l’importante competizione internazionale Show Queen Trophy che deve il suo nome alla regina croata della neve Janica Kostelić.

Elenco delle piste sciistiche in Croazia:

JASENAK

Bjelolasica

RIJEKA

Platak

ZAGREB

Sljeme

pesca sportiva croazia il primo fucile per la pesca subacquea è arrivato in Croazia ancora all’inizio del XX secolo e che il primo campionato mondiale di pesca subacquea è stato organizzato sull’isola di Mali Lošinju (Lussinpiccolo) nel lontano 1957? Che siate un amante della pesca di acqua dolce, di mare o quella subacquea, in Croazia potrete definitivamente realizzare tutti i vostri sogni di pescatore appassionato. Dalle più svariate specie marine come il branzino, il dentice, l’orata e il tonno, fino agli eseplari di acqua dolce come la trota oppure il siluro, la Croazia è senza dubbio la destinazione ideale per tutti gli appassionati della pesca sportiva.

croatia_dalmatia_starigrad_rafting

Se siete in cerca di rafting di altissimo livello ricordate i nomi di questi fiumi: Kupa, Dobra, Mrežnica, Korana, Una, Zrmanja e Cetina. I numerosi arrangiamenti di rafting organizzati in Croazia includono la guida e tutta l’attrezzatura necessaria per ciascun membro del gruppo. A seconda del livello di difficoltà, il rafting nel fiumi croati appartiene maggiormente al 3° livello, mentre solo in alcuni tratti dei fiumi Dobra e Una raggiunge il 4° livello che richiede un’altissima preparazione tecnica e fisica.

croatia_kvarner navigazione a vela

66 isole, 652 isolette, 389 scogliere e 78 promontori rappresentano ben più di mille e un motivo per vivere un sogno nautico in Croazia. Con le sue isole equamente distribuite, a distanze non superiori a 10 miglia nautiche e con i suoi circa 1500 golfi e porti, l’Adriatico croato è ugualmente adatto alla navigazione a pieno vento in tutte le sue parti, come anche per le crocere navi a motore. A disposizione durante tutto l’anno vi sono 56 marina moderni con circa 16.000 attracchi in mare e 5.500 sulla terraferma. Nella maggior parte di questi marina c’è la possibilità di noleggiare gli yacht e vengono anche organizzati corsi professionali di navigazione.

scarica le guide turistiche :

Rovigno

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Acconsento al trattamento dei dati

Dubrovnik

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Acconsento al trattamento dei dati

Spalato

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Acconsento al trattamento dei dati

Zagabria

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Acconsento al trattamento dei dati

Hotel Eden, Rovigno [button-blu text=”Dove Alloggiare” title=”Hotel” url=”http://www.viaggialtop.altervista.org/europa/croazia”]